Breaking News

Zingaretti: serve un partito baricentro di un’alleanza più ampia

Italia Viva di Renzi parte dalla formazione dei gruppi in Parlamento. Zingaretti invita a scommettere sul rinnovamento e non si combatte Salvini con le cerbottane. Il messaggio arriva all’indomani dell’addio di Renzi ai Democratici. Una scelta che il segretario ammette che un po’ si aspettava, ‘per l’atteggiamento di vicinanza ma non partecipazione alla vita del partito che non ho mai compreso fino in fondo’, dice. Secondo Zingaretti – che si augura la scissione non destabilizzi il governo, per quanto il rischio c’e’ – serve ora un grande partito, baricentro di un’alleanza piu’ larga. Il nuovo soggetto renziano si chiamera’ Italia Viva. Ieri le perplessita’ di Conte sulla scelta dei tempi del divorzio. 

Contro Renzi anche il sindaco di Milano Sala: ‘Fatica a stare in una comunità collaborativa’. Intanto, Lega, Forza Italia e FdI chiedono a Conte di riferire in Parlamento sull’uscita di Renzi dal Pd. ‘I nostri parlamentari con Renzi? Non esiste’, dice Berlusconi. 

(Articolo tratto da www.ansa.rit)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *