Breaking News

Settimana calda per i conti pubblici

Settimana calda sul fronte dei conti pubblici italiani. E’ atteso infatti per venerdì prossimo il via libera del Consiglio dei ministri alla Nota di aggiornamento al Def, il documento con le stime che faranno da ossatura alla manovra da approvare entro il 15 ottobre. Non un provvedimento, ma una nota programmatica nella quale il governo indica le nuove stime su Pil, deficit e debito. PIL – La crescita italiana non promette bene e con la prossima Nadef è attesa una revisione al ribasso, in linea con le stime dei principali istituti internazionali. In ultimo è arrivata la doccia fredda dell’Ocse che ha tagliato il Pil 2020 a + 0,4% (dal precedente +0,6%) e confermato una crescita piatta per il 2019. Nel Def di aprile il governo ha indicato un programmatico a +0,2% nel 2019 e 0,7% nel 2020.

(Articolo tratto da www.adnkronos.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *